1 agosto 2016

La risurrezione di Lazzaro. Incontri di Misericordia

Marta disse a Gesù: «Signore, se tu fossi stato qui, mio fratello non sarebbe morto! 22Ma anche ora so che qualunque cosa chiederai a Dio, egli te la concederà». 23Gesù le disse: «Tuo fratello risusciterà». 24Gli rispose Marta: «So che risusciterà nell’ultimo giorno». 25Gesù le disse: «Io sono la risurrezione […]
16 luglio 2016

Beata Vergine Maria del Monte Carmelo

Il primo profeta d’Israele, Elia (IX sec. a.C.), dimorando sul Monte Carmelo, ebbe la visione della venuta della Vergine, che si alzava come una piccola nube dalla terra verso il monte, portando la pioggia e salvando Israele dalla siccità. In quella immagine tutti i mistici cristiani e gli esegeti hanno […]
1 luglio 2016

La moltiplicazione dei pani e dei pesci. Incontri di Misericordia

In quel tempo, Gesù passò all’altra riva del mare di Galilea, cioè di Tiberìade, 2e una grande folla lo seguiva, vedendo i segni che faceva sugli infermi. 3Gesù salì sulla montagna e là si pose a sedere con i suoi discepoli. 4Era vicina la Pasqua, la festa dei Giudei. 5Alzati […]
1 giugno 2016

Il cieco Bartimeo. Incontri di Misericordia

In quel tempo, mentre Gesù partiva da Gerico insieme ai discepoli e a molta folla, il figlio di Timèo, Bartimèo, cieco, sedeva lungo la strada a mendicare. 47Costui, al sentire che c’era Gesù Nazareno, cominciò a gridare e a dire: «Figlio di Davide, Gesù, abbi pietà di me!». 48Molti lo […]
1 maggio 2016

Gesù e la Samaritana. Incontri di Misericordia

Gesù lasciò la Giudea e si diresse di nuovo verso la Galilea. 4Doveva perciò attraversare la Samaria. 5Giunse pertanto ad una città della Samaria chiamata Sicàr, vicina al terreno che Giacobbe aveva dato a Giuseppe suo figlio: 6qui c’era il pozzo di Giacobbe. Gesù dunque, stanco del viaggio, sedeva presso […]
26 aprile 2016

La preghiera del pubblicano e del peccatore. Meditazioni sulla Misericordia

«Due uomini salirono al tempio a pregare»; di là, uno «tornò a casa sua giustificato, a differenza dell’altro.» (Lc 18, 10.14) Con la parabola del fariseo e del pubblicano Gesù richiama l’attenzione alle disposizioni interiori richieste nella preghiera. Il fariseo non ha il cuore disponibile ad accogliere i doni di […]
18 aprile 2016

La parabola dei talenti. Meditazioni sulla Misericordia

La parabola dei talenti, tratta dall’Evangelista Matteo, racconta di un uomo che, prima di partire per un viaggio, convoca i servitori e affida loro il suo patrimonio in talenti, monete antiche di grandissimo valore. Quel padrone affida al primo servitore cinque talenti, al secondo due, al terzo uno. Durante l’assenza […]
11 aprile 2016

Marta e Maria. Meditazioni sulla Misericordia

«Marta aveva una sorella, di nome Maria, la quale, seduta ai piedi del Signore, ascoltava la Sua parola. Marta invece era distolta per i molti servizi. Allora si fece avanti e disse: “Signore, non t’importa nulla che mia sorella mi abbia lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti”.» […]
4 aprile 2016

I dieci comandamenti d’amore. Meditazioni sulla Misericordia

I dieci comandamenti enunciano le esigenze dell’amore di Dio e del prossimo. I primi tre si riferiscono principalemente all’amore di Dio e gli altri sette all’amore del prossimo. (Catechismo Chiesa Cattolica, n. 2067) I Dieci Comandamenti sono un dono di Dio. La parola “comandamento” non è di moda; all’uomo d’oggi […]
1 aprile 2016

Zaccheo. Incontri di Misericordia

Entrato in Gerico, attraversava la città. Ed ecco un uomo di nome Zaccheo, capo dei pubblicani e ricco, cercava di vedere quale fosse Gesù, ma non gli riusciva a causa della folla, poiché era piccolo di statura. Allora corse avanti e, per poterlo vedere, salì su un sicomoro, poiché doveva […]
9 marzo 2016

“Il diavolo si allontanò da lui per ritornare al tempo fissato” – 4° Martedì di Taizè

Nel Cristo del Getsemani, in lotta con l’angoscia, ritroviamo noi stessi quando attraversiamo la notte del dolore lacerante, della solitudine degli amici, del silenzio di Dio. È per questo che Gesù – come è stato detto – «sarà in agonia sino alla fine del mondo: non bisogna dormire fino a […]
2 marzo 2016

“Non tentare il Signore Dio tuo” – 3° Martedì di Taizè

“Se sei il Figlio di Dio, gettati dal pinnacolo del Tempio, in modo che gli angeli possano salvarti”. Anche con questa tentazione, il diavolo sa bene che a Gesù sarebbe riuscito di salvarsi, anche gettandosi dal pinnacolo del Tempio, o da qualsiasi punto alto della Terra. Ma il cammino di […]
1 marzo 2016

Il rinnegamento di Pietro. Incontri di Misericordia

Dopo averlo preso, lo condussero via e lo fecero entrare nella casa del sommo sacerdote. Pietro lo seguiva da lontano. Siccome avevano acceso un fuoco in mezzo al cortile e si erano seduti attorno, anche Pietro si sedette in mezzo a loro. Vedutolo seduto presso la fiamma, una serva fissandolo […]
29 febbraio 2016

La grazia della vergogna dei peccati. Meditazioni sulla Misericordia

Sant’Ignazio insegna che, soprattutto guardando il Cristo crocifisso, possiamo sentire quel sentimento tanto umano e tanto nobile che è la vergogna dei nostri peccati; confrontando la sapienza di Cristo con la nostra ignoranza, la sua onnipotenza con la nostra debolezza, la sua giustizia con la nostra iniquità, la Sua bontà […]
24 febbraio 2016

“Solo al Signore Dio tuo ti prostrerai…” – 2° Martedì di Taizè

La tentazione di Satana che si può racchiudere nell’espressione “Tutto sarà tuo”, insinua dentro di noi l’idea che tutte le realtà di questo mondo sono nostre se Dio non c’è; sembra quasi che il nostro rapporto con Dio impedisca di avere un rapporto sano con le cose. Ci convinciamo che […]