Guardate gli uccelli del cielo: non seminano e non mietono
26 febbraio 2017
Con Cristo vinciamo le seduzioni del Maligno
5 marzo 2017
Mostra tutto

La Santa Quaresima

Con il mercoledì delle Ceneri la comunità cristiana, in ogni parte del mondo, intraprende il cammino verso la pasqua di risurrezione, che rivive con la celebrazione e il ricordo del battesimo e il sacramento della riconciliazione. Si tratta di un pellegrinaggio di quaranta giorni, di un combattimento contro il peccato, di una terapia per il recupero della pienezza della vita divina, con il sostegno, le armi e le medicine dell’ascolto della parola di Dio, del digiuno e delle opere di carità. Le letture domenicali dell’AT ci fanno percorrere le tappe fondamentali della storia della salvezza che hanno preparato la pasqua di Cristo: dal peccato dei progenitori, alla chiamata d’Abramo, al cammino dell’esodo, alle promesse profetiche di un cuore nuovo e di uno spirito nuovo. Le letture evangeliche invece ci conducono con Gesù che nel deserto vince le tentazioni che il popolo di Dio deve ogni giorno affrontare; al monte della trasfigurazione che ci fa pregustare l’esito dell’ascolto della parola e della sequela del Figlio amato; al pozzo della samaritana dove egli si presenta come il dator dell’acqua viva della rivelazione di Dio e dello Spirito; alla piscina di Siloe dove gli dona la luce della fede al cieco che si lava ubbidendo alla sua parola; a Betania dove, risuscitando Lazzaro si manifesta risurrezione e vita di quanti credono in Lui; e finalmente ad accogliere Cristo con le folle di Gerusalemme per rivivere con lui la pasqua di morte e risurrezione.

 

Pietro Sorci, ofm