Santa Rosa da Lima
23 agosto 2016
Messaggio di Benvenuto a Don Peppino da parte della comunità
27 agosto 2016
Mostra tutto

Madonna di Czestochowa: la “Madonna nera”

Il tesoro più prezioso di Jasna Gòra, il più famoso santuario della Polonia, è il quadro Miracoloso della Madonna. La Vergine è dipinta con Gesù Bambino in braccio su una tavola di cipresso proveniente dall’abitazione della Santa Famiglia di Nazaret. Il volto di Maria domina tutto il quadro, con l’effetto che chi lo guarda si trova immerso nel Suo sguardo: egli guarda Maria che, a sua volta, lo guarda. Anche il volto del Bambino è rivolto al pellegrino. La guancia destra della Madonna è segnata da due sfregi paralleli e da un terzo che li attraversa. La mano destra della Madonna sembra indicare il Bambino. La fama sempre crescente dell’immagine miracolosa fece sì che l’antico monastero diventasse nel corso degli anni mèta costate di devoti pellegrinaggi. La devozione alla Madonna Nera è stata particolarmente cara al venerato papa San Giovanni Paolo II, che di Maria è sempre stato il devoto più fedele.