Giovedì Santo 2015 – “Come Mosè innalzò il serpente nel deserto…”
2 aprile 2015
“Non cercate tra i morti Colui che è vivo”: Cristo è veramente risorto!
5 aprile 2015
Mostra tutto

Sabato Santo: Il silenzio di Dio.

Nel Sabato Santo predominano il silenzio, il raccoglimento, la meditazione per Gesù sepolto. La Chiesa sosta presso il sepolcro del Signore, meditando la sua passione e morte. E’ il giorno in cui la Chiesa si unisce alla Madonna, in attesa dell’alba gloriosa della resurrezione. In questo giorno perseveriamo nella preghiera come Maria e insieme a Maria, condividendone gli stessi sentimenti di fiducia in Dio. Questo sabato di silenzio sfocia nella Veglia pasquale, giustamente definitiva «la veglia madre di tutte le veglie» (sant’Agostino) che introduce la domenica della Pasqua del Signore.

«Questa è la notte in cui Cristo, spezzando i vincoli della morte, risorge vincitore del sepolcro» (dall’Exultet).